Vasto. Perizia psichiatrica su Fabio Di Lello

Fabio-Di-Lello-omicida-di-VastoPerizia psichiatrica su Fabio Di Lello. Questa la decisione assunta dalla Corte d’Assise d’Appello dell’Aquila, che ha così accolto l’istanza della difesa nella prima udienza del processo di secondo grado. Una decisione quanto mai opportuna, secondo gli avvocati Pierpaolo Andreoni e Giuliano Milia, che  difendono il  Di Lello in quanto è necessario accertare preliminarmente se l’imputato era nel pieno delle facoltà mentali quando uccise il giovane Italo Di Lisa.  Di diverso avviso la parte civile, rappresentata dall’avvocato Pompeo Del Re secondo il  quale ci sono già tutti gli elementi per il giudizio .

La Corte tornerà a riunirsi il 21 febbraio per la nomina del Ctu, il consulente tecnico d’ufficio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: