Cementificio. C”è chi s’arrampica e non convince

laudazi_edmondo

Nel turbinio di comunicati e di post riguardanti l’ipotesi scellerata della  realizzazione del cementificio a Punta Penna mi ha particolarmente impressionato quello dell’ing. Laudazi attuale consigliere  comunale. Il Laudazi, infatti, che in tale veste si è detto contrario, non ha potuto negare di essere di fronte all’evidenza, di essere  il PROGETTISTA E DIRETTORE DEI LAVORI DEL CEMENTIFICIO IN QUESTIONE.

Ora mi chiedo: come può questo consigliere essere convincente nel dirsi contrario quando si trova in palese conflitto d’intersse/i?

Basta la sola autodichiarazione di non ricoprire più il ruolo di progettista e direttore dei lavori per far decadere ogni interesse?
Certamente no, almeno a mio giudizio.
Almeno il consigliere Laudazi rimanga in silenzio e non crei imbarazzo con questo atteggiamento ai colleghi dell’opposizione con i quali continua a condividere posizioni oltranziste.

Francesco Canci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: