Una culla di note antiche per “Il Bambinello”

Vasto-lu-Bambëine_Natale-2015-graph-gfp copia

L’immagine del Gesù Bambino, altrimenti detto nella cultura popolare cristiana “Il Bambinello”, che qui pubblico ancora una volta sullo sfondo di una veduta di Vasto città, mi piace unirla a un brano musicale. Una breve Sarabande del sec. XVII, registrata alcuni giorni fa dal musicista vastese Michele Cinquina, nottetempo, in maniera artigianale quanto a tecnologia, ma con tutta la perizia e la passione che immette nella sua professione. Una registrazione fatta al termine di uno studio e trascrizione di uno spartito da lui trovato fra vecchie e dimenticate carte in Polonia.

Una breve suite di note, arpeggiate con sicura maestria e adeguato sentimento sulle corde del suo liuto, che bene creano quella nota atmosfera di stupore e contemplazione che ancora l’umanità credente vive di fronte alla nascita di Gesù Salvatore, dono storico e perenne del Creatore alle sue creature.