Podistica Vasto plurimpegnata a Termoli,Casalbordino e nel Salento

podistica-vastoÉ stato un weekend pieno,agonisticamente parlando,per gli atleti vastesi della Podistica che sono stati impegnati in varie manifestazioni anche extraregionali.Si é cominciato venerdì con la ScopriTermoli,o Corsa dell’Immacolata,a cui vi hanno partecipato 5 podisti: Maurizio Corvino,Tonino Baccalà,Antonio Ricciuti,Diego Suriano e Mauro Battista.Al di lá dei risultati,come sempre buoni,la corsa ha colpito per la varietà del percorso con passaggi in alcuni dei punti più belli della cittadina molisana,uno su tutti il Borgo Vecchio.Ieri mattina un’altro gruppetto costituito da Pierpaolo Del Casale,Daniele Altieri,Tonino Baccalà,Gianlorenzo Molino,Marco Orfini,Donato Romagnoli,Nicolino Dario,le sorelle Sara e Martina Stivaletta e con Marianna Di Filippo nelle vesti di ciclista,hanno partecipato al Mandamento Tour,tradizionale appuntamento di fine anno per gli amanti del running.Anche se da quest’anno l’evento é stato inserito nel calendario del Corrilabruzzo,esso é rimasto comunque un allenamento collettivo sulla distanza di una mezza maratona con partenza e arrivo dalla Basilica della Madonna dei Miracoli di Casalbordino passando per Pollutri.Di diversa caratura invece la Grecia Salentina,questa si una vera 21 km,che si é corsa a Corigliano d’Otranto (LE).A portare i colori biancorossi nel cuore del Salento é stato Davide Criti che si é piazzato in buona posizione.