A proposito della fake news su Salvini

2d28d6af-9c93-4ebd-95a7-67837fa6d1b5_largeRicordo ai mentecatti esaltati che hanno pubblicato in rete il montaggio di Salvini imbavagliato e prigioniero delle Brigate Rosse il monito pieno si saggezza del filosofo Benedetto Croce. Come si fa a cambiare l’Italia? Ecco la risposta che dava: ‘Non c’è bisogno di chissà quali grandi uomini o chissà quali grandi idee, c’è urgente bisogno solo di più gente onesta’. Parole di grandissima attualità.
E’ una minaccia da prendere molto più seriamente del biglietto letto da quattro giovanotti con la testa rasata contro l’immigrazione illegale. Esistono purtroppo in Italia degli esaltati incapaci di accettare che il comunismo rivoluzionario è una ideologia sconfitta dalla storia, come lo è stato il fascismo. Si rileggano gli esaltati che hanno pubblicato il montaggio in rete con Salvini imbavagliato e prigioniero della Brigate Rosse quello che scriveva Pier Paolo Pasolini contro i sessantottini figli di papà della facoltà di architettura all’Università di Roma in ‘Il PCI e i giovani’

Filippo Salvatore