La Vastese batte il Campobasso

DSC_0332Una vittoria meritata ed importante. La Vastese ha avuto la grande capacità si soffrire nella prima frazione di gioco e di dilagare nella seconda. Il merito, come dicevamo, è stato di Stivaletta, bravo ad andare in gol con una bomba dalla lunga distanza poco prima del riposo e di raddoppiare all’inizio della ripresa. Poi, a mezzora dalla fine, la ciliegina del tre a zero. Ma non è finita perchè a cinque dal termine è Leonetti a firmare il 4 a 0 su assist di Fiore. A tempo scaduto Camerlkengo para un rigore a D’Agostino. E la Vastese non subisce gol.

Grazie a questa vittoria la squadra di Colavitto consolida il terzo posto in classifica, tanta roba se si pensa a quelli che erano i programmi estivi della società. I tifosi sognano, la squadra vola e di questo passo sembra poter succedere davvero di tutto.

Il Campobasso ha giocato un grande primo tempo. Poi, è crollato. Soprattutto perchè di fronte ha avuto una grande Vastese.