I rumeni di Vasto in festa.

301x424

Dalla dott.ssa Irina Lazar D’Orazio, presidente dell’associazione Vocea Romanilor Vastesi, che riunisce molti dei rumeni residenti a Vasto, riceviamo il seguente comunicato che molto volentieri pubblichiamo.

Come ogni anno , 1 Dicembre rappresenta la ricorrenza della Festa Nazionale della Romania, giornata che significa per tutti i rumeni un momento di festa e di unità , ovunque si trovino! A Vasto, quest’ anno, alcune comunità rumene presenti sul territorio si sono riunite, organizzando un grande evento, con il supporto delle Amministrazioni Pubbliche locali : Comune di Vasto, alla quale vanno i nostri ringraziamenti per il sostegno e la concessione della Sala Pinacoteca del Palazzo D’Avalos, il Comune di San Salvo, Casalbordino, Cupello, Furci, Gissi, Scerni e Trivento.
L’Associazione Culturale Vocea Romanilor Vastesi, l’Associazione Decebal di San Salvo, la Parrochia Ortodossa Vasto – Termoli , i Comitati dei Rumeni di Casalbordino, Cupello, Furci, Gissi, Scerni, Trivento vi invitano a festeggiare insieme, la Festa Nazionale della Romania!
Il Primo Gennaio 2017 la Romania ha compiuto un decennio da quando è entrata a far’ parte dell’ Unione Europea ; a questo proposito, parleremo di vecchie e nuove unioni, presentando il libro Come Fratelli – La fratellanza italo-rumena a 10 anni dall’adesione all’ Unione Europea, con la presenza dell’autore, Marian Mocanu. Durante la serata, verranno consegnati i premi ai bambini che hanno frequentato il Corso di Lingua e Cultura Rumena ; gli interventi musicali saranno eseguiti dal pianista Mauro Gallo e dal violinista Domenico Mancini. Saranno presenti rappresentanti delle Amministrazioni Pubbliche coinvolte e personale diplomatico dall’Ambasciata della Romania in Italia . Seguirà un rinfresco offerto dagli organizzatori. Vi aspettiamo alle ore 18,00 del 1 Dicembre 2017 nella Sala Pinacoteca del Palazzo D’Avalos, a Vasto!