Vasto. In mostra le invisibili storie

received_822025741313954Presso l’Archivio Storico Comunale “ Casa Rossetti” di Vasto, il 27 novembre c.m., alle ore 16.30, si terrà la presentazione del lavoro “ Le Invisibili: storie in mostra”, nell’ambito delle iniziative proposte per la sensibilizzazione sulla violenza di genere, giornata istituita dall’assemblea generale dell’ONU e sostenuta dal Ministero della Pubblica Istruzione.
Il progetto è frutto di una ricerca svolta da un gruppo di interesse costituito da alunni del Polo Liceale “ R. Mattioli” di Vasto in Archivio, luogo forse desueto per tanti giovani ma che si è rivelato una sorta di “ scatola del tempo”. Sono riemersi, infatti, documenti che narrano storie di donne della fine dell’Ottocento considerate “dementi”: ne viene fuori uno spaccato sociale fortemente compromesso da pregiudizi di genere, ignoranza, povertà, emarginazione, scarsi mezzi di indagine medico-scientifica.
Il progetto si struttura in due momenti: nella sala dell’Archivio, alle ore 16.30 del giorno 27 novembre, si terranno, proposte dai ragazzi, letture scelte dal materiale oggetto di analisi, a cui farà seguito la mostra fotografica dei documenti analizzati presso la Sala Espositiva di “Casa Rossetti” che rimarrà aperta fino al 20 dicembre.
Il lavoro merita attenzione, almeno tanta quanta ne hanno data i giovani studenti nel ridonare voce, volti, storie alle “invisibili” di ieri, monito per le tante ancora di oggi.