“Ci chiameremo solo Lega”

salvini

“Ci chiameremo solo Lega alle prossime elezioni nazionali”

. Matteo Salvini si sta rivelando un politico intelligente. L’Italia ha bisogno di una destra democratica che non sia quella padana di Bossi o Maroni o quella dell’impresentabile Berlusconi e dei suoi cortigiani. Propongo a Salvini di scegliere la cittadina abruzzese di Corfinio, capitale della lega degli italici contro i romani e dove per la prima volta fu usata la parola Italia, per il suo congresso di fondazione della nuova Lega. A coloro che nel Sud si sentono offesi dalla Lega, ricordo che Salvini ha avuto il coraggio di rompere con il regionalismo oltranzista padano e va per questo apprezzato.

La Lega di Salvini offre o dovrebbe offrire una visione diversa dalla palude e dalle sabbie mobili in cui l’Italia è impantanata da decenni. Sta a Salvini ed alle donne e agli uomini che recluterà come organizzatori e candidati, riuscire a convincere gli elettori che l’Italia ha bisogno di una destra democratica, come è il caso dei Tories nel Regno Unito. Sarebbe un vero cambiamento politico di cui l’Italia ha tanto bisogno.

Filippo Salvatore