Freddo in arrivo

2014122782352-neve.jpgDopo un weekend soleggiato e con temperature miti è previsto un deciso peggioramento delle condizioni meteo in Abruzzo per la giornata di lunedì 13 novembre. Un impulso di aria fredda di origine artica determinerà un sensibile calo delle temperature con forti raffiche di vento e abbondanti precipitazione anche a carattere nevoso a quote collinari.

La quota neve potrebbe scendere anche a 500-600 metri nel versante appenninico che si affaccia sull’Adriatico con possibili fenomeni tra lunedì e martedì. Temperatura in picchiata con le minime che sfioreranno i zero gradi. Sulla costa mareggiate e piogge abbondanti.

Fortunatamente si tratterà soltanto di un assaggio di inverno perché da giovedì le colonnine di mercurio torneranno salire con un nuovo weekend soleggiato e con temperature nella media se non oltre.