A San Salvo la II edizione di “Vinum et Cultura”

unnamed-765x510È con grande entusiasmo che l’Associazione Culturale Fatto Bene Drank–Vini & Pani presentano la seconda edizione di Vinum et Cultura, il percorso eno-gastronomico rivolto alla scoperta dei vini e della migliore tradizione culinarie della nostra terra torna in Piazza San Vitale per animare il centro cittadino, accompagnato da nuovi immancabili appuntamenti musicali e culturali. 
L’evento, realizzato in collaborazione con la Pro Loco di San Salvo, è patrocinato dalla Provincia di Chieti e dal Comune di San Salvo.
Nei tre giorni di manifestazione, rigorosamente ad ingresso gratuito, ad accogliere il pubblico saranno presenti alcune tra le migliori cantine della nostra zona, sfiziose proposte gastronomiche della tradizione nostrana, concerti di musica con ospiti di rilievo ed attività culturali ricreative riguardanti il mondo del vino e tanto altro.
L’evento Facebook ufficiale è stato pubblicato dall’organizzazione Mercoledì 18 Ottobre ed in esso vengono svelati i primi musicisti che si esibiranno durante le tre giornate della manifestazione.
TOTORRO (Math-Rock / Francia). I Totorro sono una band francese di Rennes. La loro musica è un gioioso mix di math-rock e post-rock, con numerose influenze. Nel 2014 hanno pubblicato “Home Alone”, positivamente accolto dalla critica al quale è seguito un tour di oltre 200 date che li ha portati in oltre 20 paesi diversi e li ha visti suonare nei più grandi festival internazionali. 

LNDFK (Neo Soul / Jazz / Napoli). LNDFK è una cantante e songwriter, figlia di due diverse culture, madre italiana e padre arabo,

cresciuta a Napoli. La sua musica è alimentata dal desiderio di ritrovare, attraverso l’arte, un aggancio alle proprie radici e subisce l’influenza del jazz, del neo-soul e dell’hip-hop, il tutto filtrato tramite il suo bagaglio di esperienze e la sua sensibilità. “Lust Blue” è il suo primo ep pubblicato nel novembre 2016 per l’etichetta svizzera Feelin’ Music. La critica specializzata hanno premiato LNDFK come una delle migliori rivelazioni dell’anno. Insieme alla sua band, nel corso del suo primo tour ha collezionato più di 30 date in Italia, dividendo il palco con numerosi artisti, tra cui Kamasi Washington, in occasione del suo ultimo tour italiano.
GOMMA (Indie Punk / Caserta). Gomma sono: Ilaria, Giovanni, Matteo e Paolo e suonano un post-punk cupo ed emotivo, ricco di suggestioni nineties. Nascono in provincia di Caserta a inizio 2016 e in pochi mesi registrano e pubblicano un disco: Toska, il risultato delle loro vite e delle loro contaminazioni musicali, cinematografiche e letterarie. Un esordio che vuole offrire un punto di vista genuino e istintivo sul mal d’essere contemporaneo elargendo storie da periferia dell’anima e che li ha catapultati su alcuni dei palchi più importanti d’Italia, affascinando pubblico e critica.
LILIA (Elettroncia Dream-Pop / Pescara). Lilia è il nome di una giovane cantautrice e del suo progetto. Le vibrazioni generate dalla sua
musica danno vita ad intrecci di suoni e parole che cambiano forma, fluttuando leggeri in uno spazio dai colori cangianti. Lilia crea tappeti di voci che diventano veri e propri strumenti utilizzando loop creati in tempo reale, accompagnandoli con trame di suoni elettronici, piccole tastiere e percussioni generate da drum-machine.
Prossimamente verranno svelati tanti nuovi dettagli sull’edizione 2017, come i nomi delle cantine partecipanti e degli stand food, le preview e gli appuntamenti con le attività della Casa della Cultura.