Come va vista l’Italia di oggi?

italia

L’Italia è da decenni una DEMOCRATURA,  non una sana democrazia dove i poteri legislativo, esecutivo e giudiziario sono distinti, come dovrebbero essere. Senza scadere nella dietrologia, lo Stato italiano è stato spesso in combutta con la massoneria, il crimine organizzato e l’indebita ingerenza della Chiesa negli affari temporali. La magistratura politicizzata? Innegabilmente. Ma TANTA è la corruzione tra gli eletti alla Camera ed al Senato. E questa NON è una novità: basta rileggersi Tacito o Dante, Boccalini o Beccaria per capire che è stata una costante della realtà storica italiana. Conclusione? L’Italia, incantevole ancella e fetida puttana, va amata per quello che è, anche se si puo’ consigliarle di non fare sempre la puttana e punire chi la incita a farla.   Filippo Salvatore