Vasto. Atti di teppismo dopo l’artificio.

Fuochi d'artificio-2

Atti di teppismo ieri sera alla Marina dopo i fuochi pirotecnici. Una ragazza è stata raggiunta al viso da una bottiglia in un bivacco intorno ai falò ed un giovane é stato successivamente preso a pugni da due teppisti pugliesi mentre si stava prendendo cura della prima.

La ragazza è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’ ospedale a Vasto.

I carabinieri, intervenuti sul posto, stanno adesso ricostruendo i fatti sulla base delle testimonianze per stabilire la dinamica dell’accaduto e le responsabilità.