Vasto. “Dalla Majella ai trabocchi”, il nuovo cd del gruppo Terre del sud

locandina-terre-del-sud-2017

Oggi 17 luglio, alle ore 21:30, nell’ambito della manifestazione “Scrittori in piazza”, si terrà la presentazione del nuovo cd del gruppo Terre del sud: “Dalla Majella ai trabocchi”.

TERRE DEL SUD nasce in Abruzzo nel 2003 da un gruppo di amici accomunati dalla voglia di riproporre e valorizzare la cultura musicale del Sud Italia nel suo insieme, rintracciando i tratti comuni che uniscono le formedi espressione cantata e danzata della nostra tradizione e ,più recentemente, ha dedicato le sue ricerche alle tradizioni e alla musica del nostro territorio
Svolta importante quella del 2016: per motivi di lavoro lasciano il gruppo i soci fondatori Emanuele e Martina Spadano. Qualche mese di pausa, poi, Mimmo Spadano, decide di ripartire con un progetto nuovo, che guardi essenzialmente al territorio abruzzese e che ne racconti luoghi, tradizioni, persone, accadimenti in una forma musicale anche meno vincolata ai canoni e alle forme della tradizione, seppur partendo dal grande bagaglio di esperienze e conoscenze maturate negli anni
Inizia un esaltante periodo che porta a maturare il nuovo repertorio, anche in situazioni estremamente particolari, quali provare i brani direttamente sui posti che si cantano (Tavola dei Briganti, Eremo di S. Giovanni, sulla Majella; area archeologica Juvanum; trabocchi sulla costa adriatica, aree monumentali) rafforzando ancora di più il legame con il proprio territorio.
Il nuovo progetto “Dalla Majella ai trabocchi” debutta nel 2017 con 8 date in teatri abruzzesi ed in maggio con la pubblicazione dell’omonimo cd.