Sergio Caputi è il nuovo Rettore della D’Annunzio.

ret

Il prof. Sergio Caputi, direttore del dipartimento di Scienze orali, mediche e biotecnologiche, è il nuovo rettore dell’università “Gabriele d’Annunzio”. È stato eletto al termine del terzo giorno di votazioni con 349 voti , due in più rispetto al quorum di 347 richiesto per l’elezione. Caputi ha avuto la meglio su Liborio Stuppia, direttore del dipartimento di Scienze psicologiche, della salute e del territorio, che ha riportato 287.  Della partita per diventare rettore erano stati al primo turno delle elezioni anche Stefano Trinchese, direttore del dipartimento di Lettere; Paolo Fusero direttore del dipartimento di Architettura; Michele Rea, direttore del dipartimento di economia e Luigi Capasso, docente di Antropologia. Caputi, nato a Chieti nel 1957 si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’università “G. d’Annunzio” con il massimo dei voti e lode nel 1982 specializzandosi in in Odontostomatologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma.  Il mandato di Caputi coprirà lo scorcio di anno accademico 2016-2017 e il quinquennio 2017-2018 e 2021-2022. Alle elezioni nell’ateneo abruzzese si è arrivati in anticipo rispetto alla scadenza naturale del mandato per effetto del provvedimento di interdizione dai pubblici uffici emesso dalla Procura della Repubblica di Chieti nei confronti dell’ex rettore Carmine Di Ilio e del direttore generale Filippo Del Vecchio.