San Salvo, Sapi apre le porte della piattaforma ecologica per sensibilizzare al riciclo di carta

Still0427_00003

È stata Cristina Ingarao, dell’Associazione Italiana di Scienze Ambientali, ad aprire l’evento “Riciclo aperto Impianti 2017” stamani a San Salvo, presso la piattaforma ecologica della Sapi. L’evento, organizzato su scala nazionale da Comieco, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, possibile a San Salvo grazie alla collaborazione della Sapi, ha visto la partecipazione delle scuole.

 
“Le cartiere – ha spiegato la Ingarao –  fanno partire il riciclo della carta, derivante da fibre riciclate. È importante effettuare il riciclo dei rifiuti perché si dà nuova vita ad un prodotto che potrebbe morire, ad una risorsa che potrebbe terminare con un primo ciclo di utilizzo. Così – ha detto – si rimette in circolo nuova materia prima per farla diventare nuova vita”.
 
Il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole è stato importante per sensibilizzare i ragazzi alla raccolta differenziata. “Abbiamo parlato con loro – ha proseguito la delegata dall’Associazione Italiana di Scienze Ambientali – di come si effettua il riciclo. I ragazzi hanno svolto il giro della piattaforma di selezione per vedere come si selezionano appunto i rifiuti e come la carta viene imballata per poi essere avviata al riciclo”.
 
L’evento, della durata di tre giorni, si conclude domani.