Incendio alla Sevel ed il Ducato si ferma

Atessa (Chieti) - Lo stabilimento della Sevel (fonte Elisabetta Guidobaldi)

Un vasto incendio si é sviluppato ieri sera all’interno dello stabilimento Sevel in Val di Sangro spento solo dopo le 23 grazie all’impegno delle squadre di emergenza e dei Vigili del Fuoco
Le fiamme si dono sviluppate in uno dei padiglioni intorno alle 19,30 ed hanno interessato la palazzina del Centro Elaborazioni Dati costringendo l’Azienda a disporre per motivi di sicurezza la sospensione del turno di notte e l’evacuazione degli operai. Più tardi la stessa azienda ha comunicato la sospensione abche del turno di mattina di oggi. All’origine dell’incendio secondo le prime informazioni,un corto circuito scaturito dai gruppi di generatori. Troppo presto ancora per quantificare i danni che sarebbero tuttavia ingenti.