Vasto. Unione per Vasto chiede sicurezza in prossimità delle scuole

 

scuola

A seguito di numerose sollecitazioni ricevute dai genitori degli alunni , il consigliere di Unione per Vasto Alessandra Cappa, ha presentato la seguente interrogazione urgente all’Amministrazione Comunale con la quale chiede un intervento finalizzato a mettere in sicurezza le aree prospicienti le scuole di ogni ordine e grado, ivi compresi gli edifici che ospitano le scuole private. Di seguito il testo del documento.

Il sottoscritto consigliere, premesso

  1. Che la sicurezza sulle strade è un dovere fondamentale delle amministrazioni comunali, le quali devono avere l’obiettivo, per quanto di loro competenza, di evitare, o quanto meno ridurre, il numero e le conseguenze degli incidenti;
  2. Che la nostra città, negli ultimi anni, ha assistito all’apertura di numerose scuole  private, soprattutto materne, che offrono un servizio preziosissimo sia ai bambini che ai loro genitori;
  1. Che tali scuole sono spesso situate in aree residenziali ad alta densità di traffico;
  2. Che la sicurezza deve essere garantita a tutti e, in particolar modo, agli utenti vulnerabili (pedoni);
  3. Che la sicurezza può essere garantita soprattutto attraverso l’attività di prevenzione;
  4. Che le sopra dette scuole, proprio in ragione del loro carattere privato, troppo spesso, non vengono fatte oggetto di attenzione da parte dell’Amministrazione comunale;
  5. Che molti genitori da tempo segnalano l’esistenza di problemi di viabilità associati ad allarmanti situazioni di mancanza di sicurezza proprio in prossimità delle scuole materne private, in particolar modo negli orari di ingesso e di uscita;

Tutto ciò premesso, si interroga il Sindaco per sapere:

  • Se il Comune è a conoscenza del numero delle scuole private presenti sul territorio comunale e della loro esatta ubicazione;
  • Se il Comune ha intenzione di tutelare la sicurezza dei genitori e dei bambini, anche in prossimità di tali scuole private, garantendo la presenza di adeguata illuminazione, strisce pedonali, rallentatori, segnaletica verticale e orizzontale nonché ogni altra misura necessaria a soddisfare la sicurezza di coloro che, a diverso titolo, le frequentano;
  • Quali sono, se vi sono, gli interventi di moderazione del traffico e le altre iniziative che l’Amministrazione intende assumere al fine di tutelare i pedoni in prossimità di tali scuole.