Vasto. Celebrazione del centenario della Rotary Fondation

End PolioGiovedì 23 febbraio, alle ore 18,30, si giocherà una partita amichevole di Basket di serie C tra BBC Vasto Basket – Termoli per la raccolta fondi

La poliomielite è una malattia contagiosa, infettiva, di natura virale, in genere a carattere epidemico, che colpisce elettivamente la sostanza grigia del midollo spinale (malattia di Heine-Medin). Aggredisce prevalentemente i bambini nella prima infanzia, più raramente i giovani e gli adulti, provocando paralisi più o meno estese a carico dei muscoli corrispondenti alla regione colpita.

È ormai noto che oggi quasi tutti i Paesi del mondo sono “Polio free”, non solo per merito dei due grandi scienziati e filantropi Albert B. Sabin (1906-1993) e Jonas E. Salk (1914-1995), scopritori entrambi di un vaccino che porta il loro nome, ma anche grazie alla campagna di sensibilizzazione e diffusione dei loro vaccini a scopo di prevenzione della malattia.

Forse non tutti sanno che un notevole contributo è dato dal Rotary International (R.I.) che verso la fine degli anni ’70 ha avviato la campagna “Polio Plus”, e che un Rotariano in particolare, l’industriale e filantropo lombardo di origine istriana, Sergio Mulitsch di Palmemberg, si adoperò sin dall’inizio per studiare la fattibilità e la gestione del progetto di vaccinazione di massa. Non si trattava di lanciare solo una raccolta di fondi ma di scegliere i vaccini, mettere a punto la strategia della loro somministrazione, predisporre imballaggi adatti per la conservazione a bassa temperatura dei farmaci, e gestire la distribuzione.

Nel 1988 l’Oms (in rappresentanza di 173 Paesi) accettò la proposta del R.I., e all’unanimità, decretò l’avvio ufficiale della Campagna per l’eradicazione della polio dal mondo che prese il nome di Operazione Polio Plus, proponendo nel contempo il conferimento del titolo di Organismo non Governativo (ONG) al Rotary International che così poteva amministrare i fondi per questa finalità.

In questi ultimi anni il Rotary si è impegnato con maggiore generosità, riuscendo a debellare quasi completamente la poliomelite nel mondo.

Il 23 febbraio 2017 ricorre il 112° anniversario della fondazione dell’Associazione internazionale del Rotary e il 2017 è il centenario della istituzione della Rotary Fondation, ricorrenze che in questo anno rotariano, su proposta del Presidente del club di Vasto, Gen. Gianfranco Rastelli, condivisa dal Direttivo e dall’Assemblea Soci, verranno celebrate nella suddetta giornata, sia come momento commemorativo e sia come impegno nella lotta alla eradicazione della polio.

Il programma è così articolato: ore 16,30:   Monumento del Rotary, viale Paul Harris, deposizione di un omaggio floreale; ore 17,00:   Chiesa dell’Addolorata, Piazza Rossetti, Santa Messa, celebrata dal Parroco Emerito Mons. Decio D’Angelo; ore 18,30:   Partita di Basket, amichevole di serie C tra BBC Vasto Basket – Termoli.

Per la circostanza, a cura della Società sportiva BBC Basket, verrà effettuata una raccolta fondi da devolvere al Progetto Polio Plus della Rotary Foundation.

LUIGI MEDEA