Stupidario italiano

sa

Il sindaco di centrodestra di Orbetello si dice favorevole al cambio di toponomastica promosso in questi giorni con una raccolta firme per chiamare una delle piazze principali della città  Piazza Italo Balbo. L’Anpi  (Associazione nazionale partigiani d’Italia) però non ci sta e grida allo scandalo: «Sarebbe un precedente gravissimo».

Ridurre la figura e l’opera di Italo Balbo al semplice epiteto di ‘ fascista’ come fa l’Anpi è semplicemente assurdo.
Balbo è stato e resta uno dei pionieri della storia dell’aeronautica militare mondiale e dell’aviazione civile come dimostra la sua trasvolata atlantica Orbetello- Chicago/NewYork/Azores/Roma del 1933. Balbo, grande ammiratore di Giuseppe Mazzini, si è opposto alle leggi razziali del 1938 ed ha trattato con grande equanimità sia gli ebrei che gli arabi quando fu governatore della Libia.
L’abbattimento nel 1940 da parte della contraerei italiana dell’aereo su cui Balbo si trovava e che causò la sua morte, resta una pagina storica ancora da chiarire. Sì quindi alla Piazza Italo Balbo a Orbetello. D’altronde a Chicago esiste dagli anni Trenta del secolo scorso BALBO AVENUE. E gli americani, da quanto mi risulta, non erano a favore del fascismo. Hanno semplicemente riconosciuto il coraggio e il merito di un grande aviatore.

Filippo Salvatore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: