Vastese juniores: Sconfitta a San Nicolò nei minuti finali

vastese-ju3L’ottima prestazione non basta, ancora una volta la Vastese è beffata nel finale. Come già successo due settimane fa a Pineto anche a San Nicolò, nella decima giornata del girone L, la Vastese juniores esce sconfitta immeritatamente, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto ma a sei minuti dal novantesimo il teramano Di Carlo ha cambiato la storia del match. Giocato con il giusto atteggiamento dai giovani vastesi del tecnico Roberto Cesario specie nel primo tempo cercando più volte la via del gol e sfiorandolo in più occasione con Napolitano prima seguito dalle occasioni create da Natarelli e Tallarino. Ripresa più equilibrata e con meno palle gol ma all’ottantaseiesimo sugli sviluppi di un calcio d’angolo Di Carlo ha regalato tre punti al San Nicolò confermandolo sul gradino più basso del podio in classifica a quota 18. Nei minuti di recupero i biancorossi avrebbero anche potuto pareggiarla ma Alberico, dopo aver anticipato il compagno di squadra Napolitano, ha calciato a lato. La Vastese, a secco di vittorie da tre sabati(dove ha affrontato le prime tre della classe) resta ferma con 13 punti in sesta posizione, sabato prossimo a Vasto arriva il Manfredonia avanti di due punti in classifica. Vittoria e sorpasso saranno gli unici obiettivi per tornare a sorridere.

Questa la classifica del girone L dopo 10 giornate: L’Aquila 25 punti, Pineto 20, San Nicolò 18, Manfredonia 15, Avezzano 14, Vastese e Olympia Agnonese 13, Citta di Campobasso 12, Chieti 11, San Severo 10, Monticelli 8, Madrepietra Daunia 7.

Ufficio Stampa