Papa Francesco e Martin Lutero

  • Papa Francesco a San Pietro , Città del Vaticano 7 settembre 2013 ANSA/ DI MEO

    Papa Francesco in Svezia chiede perdono per la scomunica a Martin Lutero: «Abbiamo sbagliato»

Commento: La scomunica di Martin Lutero ebbe due fondamentali conseguenze: 1. le guerre di religione in Europa ( cattolici contro ugonotti in Francia e cattolici contro luterani nella Guerra dei Trent’anni in Germania);

2. la corruzione, l’opulenza e il neo-paganesimo dei prelati romani nel periodo della Controriforma permise a Roma di diventare il gioiello barocco che è, grazie al loro mecenatismo. ll Cupolone, Piazza San Pietro e tanto palazzi barocchi non esisterebbero, molto probabilmente, senza M. Lutero.

1° NOVEMBRE 1956: LA MORTE DI PIETRO BADOGLIO.

E’ stato l’uomo buono per tutte le stagioni. Piemontese di Grazzano nacque il 28 settembre 1871.

Commento:

Non è affatto eroico il dipinto di Pietro Badoglio da dipingere. Lo affermo da anni. La storiografia italiana è stata nei suoi confronti troppo benigna,presa com’è nell’interminabile dibattito fascismo-anti-fascismo. La morte di tanti giovani mandati allo sbaraglio a Caporetto nella prima guerra mondiale è in gran parte responsabilità del Badoglio. Sua inoltre e soprattutto la resa ignominiosa nei confronti degli Alleati e suo in gran parte il tradimento dell’alleato tedesco con la connivenza del Re d’Italia che porto’ alla guerra civile del 1943-45. Avrebbe potuto essere il

Charles De Gaulle italiano, ma NON lo divenne perché non aveva le capacità necessarie per esserlo. Gli Alleati non tennero mai nel dovuto conto i belligeranti badogliani.E alla fine della guerra considerarono e trattarono l’Italia da paese sconfitto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: