“Salone del Gusto”, 16 presidi slow food per la Regione Abruzzo

salone-del-gustoAL  Salone del Gusto 2016 in programma a Torino e la Regione Abruzzo sarà rappresentata con 16 presidi Slow Food, di cui oltre la metà parteciperanno per la prima volta all’evento, e con undici espositori tra comunità del cibo, consorzi, associazioni di produttori e distretti rurali. Parteciperà, per la prima volta, anche un distretto rurale: Terre Vestine, dalle Saline al Gran Sasso, che metterà in mostra le peculiarità rurali del territorio vestino. Lo stand abruzzese ospiterà, inoltre, il Consorzio del pecorino amatriciano dei Monti della Laga”.  Il Salone del Gusto abbandonerà il Lingotto per trasferirsi nel cuore del centro storico di Torino; due le aree espositive destinate alla regione Abruzzo: Parco San Valentino (undici espositori tra associazioni e consorzi) e Piazza San Carlo (16 presidi Slow Food, tra cui il canestrato di Castel del Monte e la lenticchia di Santo Stefano di Sessanio).