Vasto – Giuseppe Spataro

Spataro 1 (2)

 

Vanto e gloria di Vasto e dei vastesi, un ricordo sempre più sbiadito, una base vuota, un’erma con il busto di Spataro ed un “pa-piro” (nel senso di bruciato) della storia di questo personaggio. Ho detto “bruciato”, nel senso di una biografia andata in fumo come il ricordo di Spataro, come il rito dei funerali nel Gange con le pire e le ceneri affidate al sacro fiume. A Vasto non c’è alcun fiume: in compenso ci sono imbecilli che hanno il complesso di Nerone, piromani d’accatto che credono di fare una bravata e probabilmente godono del loro gesto. Ciò detto non si può fare a meno di sollecitare chi di dovere a sostituire la biografia di Spataro con qualcosa di più resistente, ovvero a preparare diverse copie di ciò che sarà probabilmente ancora oggetto di orgasmo … pirico.

E.B.

Spataro 1 (3)