Al mare di Vasto, di ferragosto

Vasto_bagnanti alla Bagnante

VIII – Agosto (Ahašte)

Stai all’ombra, nel mare t’immergi,
un friniò di cicale ascolti fra i pini.
Fresca tu gusta di citràune ‘na félle
De lu Uaste lu vrudàtte, a la tijélle.

Giuseppe Franco Pollutri

cocomero di ferragosto

da “La vita che viene nei mesi che vanno”
Lunarie de lu Uaste – 2016