Vasto. Avvocatura comunale, Centorami (Vasto Libera) solleva dubbi sul rispetto delle norme che la regolano

Foto Carlo CentoramiIl Presidente dell’Associazione di promozione sociale ‘Vasto Libera’, Carlo Centorami, ha protocollato stamani, presso il Municipio di Vasto, indirizzata al Sindaco Francesco Menna, al Dirigente dell’avvocatura comunale Enzo Marcello, agli avvocati dell’ufficio legale del Comune di Vasto Nicola Zaccaria, Stefano Monteferrante e Alfonso Mercogliano, una richiesta di chiarimento circa il regolamento dell’avvocatura comunale. In particolare Centorami chiede se sia rispettata la legge 247/2012 e nello specifico l’articolo 23. “La questione – ha spiegato il Presidente di ‘Vasto Libera’ – verte sulla responsabilità dell’ufficio legale la quale, a norma di legge e di regolamento comunale, deve essere affidata ad un avvocato iscritto nell’elenco speciale che esercita i suoi poteri in conformità con i principi della legge professionale. Le conseguenze di questo mancato rispetto potrebbero inficiare la validità degli atti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: