Pescara. Due arresti per evasione

arrestoIeri nel corso di servizi predisposti dalla Compagnia Carabinieri di Pescara sono state tratte in arresto 2 persone, una dai militari della dipendente Stazione di Pescara Scalo, l’altra dal personale del Nucleo operativo e radiomobile.

Il primo arrestato è Luigi De Thomasis 24enne, originario di Popoli, censurato, per ripetute evasioni dagli arresti domiciliari. I militari dell’Arma hanno così eseguito l’ordinanza di sostituzione della misura alternativa della detenzione domiciliare con quella della custodia in carcere. L’altro arrestato, nella flagranza del reato di evasione, è Arcangelo Ferrigno 45enne pescarese, censurato. L’uomo arrestato poco prima dai militari di Montesilvano per 2 furti a dei supermercati consumati con 2 complici, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato sorpreso fuori dall’abitazione in via Aldo Moro poche ore dopo il precedente arresto. Questa volta Ferrigno è finito in carcere.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: