Vasto – L’invidia è veramente … Forte! -12-

einstein 2

Immagino Peppino Forte che di soppiatto va a leggersi i pensierini sull’invidia: in realtà lo invidio perché non posso vedere la faccia che fa mentre si ritrova nel pensierino!

Invidia deriva dal latino in – videre (“guardare di sbieco”, “guardare storto”) ed è uno dei sentimenti moderni più diffusi, e anche più inconfessabili. Un proverbio danese dice che “Se l’invidia fosse una febbre, tutto il mondo sarebbe ammalato” mentre un detto sostiene che “Ci sono cose che un individuo non confessa né al prete, né allo psicanalista, né al medium dopo morto. E fra queste cose la prima è senza dubbio l’invidia”.

Oggi, 30 marzo, la dedica Peppino Forte è la seguente:

Dobbiamo credere nella fortuna.

Altrimenti come potremmo spiegare il successo di chi non ci piace?
(Jean Cocteau)