Basket. BCC Generazione Vincente VASTO Bk contro Etomilu Globo GIULIANOVA 47-66

vasto-giulianovaÈ l’Etomilu Globo Giulianova ad aggiudicarsi la vittoria nel derby abruzzese con la BCC Generazione Vincente VASTO Bk in calendario nella 26ª giornata del campionato di serie B. In una partita dal punteggio piuttosto basso per l’importanza della posta in palio, gli ospiti vincono 66-47 con la formazione biancorossa che ha cercato di restare in gara per giocarsi le sue chance di vittoria. Padroni di casa a +3(9-6) con la tripla di Luca Di Tizio, ospiti al primo mini break (0-7) subito avanti (+4:9-13) per restarci fino alla fine con la prima sosta avanti di 2(15-17). Si riprende e Luca Di Tizio va per il pareggio (17-17) dopo 3 minuti, De Angelis riporta avanti i suoi (17-19) e ancora Di Tizio, in schiacciata, trova i punti del pareggio (19-19) prima delle tre azioni consecutive vincenti del Giulianova che valgono il +6 (19-25) con il cronometro agli ultimi 90 secondi prima del riposo lungo. La tripla di Pace riporta sotto i vastesi che a fil di sirena subiscono il canestro di Cianella dalla lunga distanza che porta le squadre negli spogliatoi sul 28-22 per gli ospiti (punteggio del parziale 7-11). Rientrati sul parquet sono gli ospiti a spingere sull’acceleratore con un parziale di 2-10 mettono a referto il loro massimo vantaggio (+14:24-38). Dipierro (3 triple) e Jovancic(1) cercano la rimonta, parziale 14-2 e vantaggio ospiti ridotta a 2 soli punti(38-40) e fino ai 4(39-43) con il quale si apre l’ultima frazione. Apre le marcature Tracchi con una tripla per il -1(42-43) imitato, in successione, da De Angelis, Sacripante e Bartoli per il nuovo vantaggio (+10:42-52) ij doppia cifra che coach Francani riuscirà ad amministrare agevolmente fino alla fine incrementandolo fino al +19(47-66) ed incamerando due preziosissimi punti con questa che rappresenta la terza vittoria in tutto il turno di ritorno e che vale per una posizione alla quale forse ambivano i vastesi dopo i 90 punti messi a referto in quel di Mola.

Con questa sconfitta Ierbs e compagni vengono staccati di quattro punti da Giulianova e Porto Sant’Elpidio e raggiunti in classifica dal Valmontone. Quando mancano 4 giornate al termine della regular season per i biancorossi diventa molto difficile poter agguantare il sest’ultimo posto valido per la permanenza diretta in serie B. Ora ci sarà la pausa per le festività pasquali che servirà per recuperare energie fisiche e mentali e farsi così trovare pronti alla ripresa del campionato quando si dovrà andare a Porto Sant’Elpidio prima di ricevere il Campli al PalaBCC.