Pescara. Va a comprare droga con la figlia di 3 anni. Un arresto.

carabinieri genericoVa ad acquistare la droga con moglie e figlia di tre anni. É accaduto a Pescara, dove i Carabinieri del Nucleo Investigativo, coordinati dal maggiore Massimiliano Di Pietro, nella serata di ieri hanno arrestato in flagranza per spaccio Luciano Imperiale, 47enne pescarese, scoprendo nel contempo che l’acquirente – un 35enne della provincia – si era presentato all’appuntamento per l’acquisto con moglie e figlia di appena tre anni. È stato segnalato alla Prefettura come assuntore. Verrà anche rimessa una informativa ai servizi sociali per la presenza della figlia minore. Lo spacciatore è stato invece arrestato. L’intervento dei militari ha consentito di recuperare 2 dosi di eroina e altrettante di cocaina, per complessivi 4 grammi, oltre a 70 euro in contanti, probabile corrispettivo della cessione di droga.