Ancora della neve, del bianco manto sui campi

12410580_10208714418688428_5545136134394646602_nVasto. In un luogo-città prettamente di mare, come si suol dire, che poi non è del tutto vero, ma che così io (nato in riva) ho l’inclinazione a pensare, con la caduta della neve, con l’ammantarsi di ogni cosa di un bianco ovattato di questi giorni, inconsapevolmente ho fatto pensare ai lettori e visitatori di questo web-sito che il mondo …sia tutto lì.
E così, l’altro ieri, a me è parso bene di soffermarmi su immagini, per taluni insolite, ma paesagisticamente limitate, di quel che incantevolmente appare e sta per un certo tempo sotto i fiocchi di neve, in prossimità del mare. Ma la visita su una pagina social di un amico mi ha ricordato che appena alle spalle di …lu Uaste ( … San Lorenzo, Monteodorisio, Cupello …) c’è un mondo di campi e di alberi, di strade e viuzze di campagna o di paese, ugualmente capace – nel coprirsi anch’essi dell’insolito e provvisorio manto – di fornire accattivanti e straordinarie sensazioni in chi guarda quel che ha dinanzi, in modo diretto soprattutto, ma non meno mediatamente, usufruendo delle odierne tecnologie della comunicazione.

Ciò detto a introduzione, permettetemi di richiamare la vostra attenzione (il piacere di uno sguardo) sulle seguenti immagini fotografiche. Sono alcune di quelle che potrete ammirare aprendo un post di Mic Montanaro, artista e restauratore, noto al pubblico soprattutto come ideatore e organizzatore di Arte fra le Dune (“Art in The Dunes”) della Città del Vasto (Punta Penna – Punta d’Erce). gfp

12523102_10208707733001290_6332202179730809017_n12509060_10208714420088463_6711869926005966001_n 12472693_10208714416328369_743434376090394154_n 12549037_10208714419328444_5941848787204638543_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

da Mic Montanaro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: