Gocce di saggezza: Religione, fede e ragione

//

images41. La satira, con immagini o parole, esprime la coscienza del contrario.È baluardo di libero pensiero.Va difesa contro oscurantismi e abusi di potere. Solo il libero pensiero ci rende veramente umani.E chi si oppone al libero pensiero va combattuto e vinto.
b2. Le religioni sono state attraverso i secoli strumenti di potere poltico. E purtroppo lo restano. Obbligherei Baghdadi e la sua setta a vedere almeno una volta alla settimana il film Il Destino dell’egiziano Youssef Chaine sulla vita del filosofo islamico dell’Andalusia Averroès. Utilissima sarebbe anche la proiezione comparata del film di Alejandro Amenabar e Mateo Gil AGORA sulla vita e l’assassinio, decretato dal vescovo cristiano Cirillo, della filosofa e scienziata pagana IPAZIA ad Alessandria d’Egitto.E come corollario lettura obbligata della novella dei tre anelli di Giovanni Boccaccio. E forse…

3. Stime sul numero di musulmani in Italia.

Il numero di fedeli musulmani in Italia – per la quasi totalità sunniti – è incerto, ma si aggira attorno al milione e duecentomila unità, corrispondente all’incirca all’1,9% della popolazione italiana, contro un 91,6% di cristiani (le altre religioni sono in totale lo 0,7% più un 5,8% di non religiosi/atei):
•1.505.000 secondo le stime del Dossier Statistico 2011 Caritas/Migrantes[].
•1.200.000 secondo Mario Scialoja della Lega musulmana mondiale[3]
•Andrea Spreafico conta circa 1.100.000 musulmani, di cui il 6% (circa 67.000) cittadini italiani, tra italiani di nascita convertiti e stranieri che hanno acquisito la cittadinanza, 912.000 (82%) immigrati regolari e circa 132.000 (12%) immigrati irregolari. I principali paesi di provenienza sono il Marocco, quasi mezzo milione, la Tunisia, il Senegal, il Pakistan, Bangladesh ecc. ( Wikipedia)

4. Ragione, superstizione e verità secondo il filosofo Baruch Spinoza

a.È dunque il timore la causa che genera, mantiene ed alimenta la superstizione.

b. Falso è il vanto di chi pretende di possedere, all’infuori della ragione, un altro spirito che gli dia la certezza della verità.

c. La superstizione è sostenuta esclusivamente dalla speranza, dall’odio, dall’ira e dall’inganno, dato che essa trae la sua origine non dalla ragione, ma dalla sola sensibilità e per di più da una appassionata sensibilità.

5. ‘Sensate esperienze e necessarie dimostrazioni’. Con queste parole Galileo Galilei invento’ il metodo empirico di analisi e trasformo’ la comprensione del reale che ci circonda, degli astri che vediamo nel firmamento e dell’ insignificante importanza che il pianeta Terra occupa nella logica universale. Non fu un cuor di leone, eppur vinse, malgrado l’abiura.

Filippo Salvatore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: