Vasto. Riceviamo e pubblichiamo: quando si fa una buona politica si ottengono buoni risultati

//

prosperoQuando si fa una buona politica si ottengono buoni risultati. Purtroppo, molto spesso, dei risultati ottenuti se ne appropriano, immeritatamente ed in pompa magna, altri.” E’ sarcastico Antonio Prospero, ex consigliere regionale di maggioranza dell’amministrazione Chiodi, che interviene in merito alla disputa per l’attribuzione dei meriti sul finanziamento regionale di €700.000,00 per il campo di calcio nel quartiere San Paolo di Vasto. “Durante tutta la legislatura mi sono fatto sempre promotore di una serie di iniziative per il vastese, e nel 2014 sono stato lo stimolatore e il propositore di tante iniziative volte al rilancio del nostro territorio, tra cui il finanziamento della struttura sportiva di Vasto. Nell’occasione il sindaco di Vasto, oltre che per le vie brevi, anche a mezzo stampa ha riconosciuto pubblicamente l’impegno e il risultato amministrativo da me raggiunto, intercedendo con l’esecutivo regionale, spesso poco attento alle istanze locali. Tale risultato ha ricevuto anche il plauso delle società sportive e degli associati che hanno visto finalmente riconosciute le loro esigenze. Successivamente, con l’insediamento del presidente D’Alfonso tali risorse sono state dapprima revocate e successivamente reintrodotte, tant’è che nei giorni scorsi sono state stipulate le convenzioni. Resto quantomeno sbalordito nel veder rivendicare da altri tali risultati, faticosamente raggiunti dal mio perseverante impegno amministrativo, sempre teso alla valorizzazione di tutto il vastese, senza alcuna pregiudiziale per il colore politico degli enti beneficiari di tali iniziative.