Vasto. Il “Quartetto Furioso” di Aniello Desiderio al Rossetti con Vivaldi e Piazzolla.

20 Dicembre 2015 Quartetto FUriosoDomenica 20 dicembre 2015, ore 17.30, nell’ambito della IX Stagione Concertistica del Teatro Rossetti,  si terrà un grande concerto con il Quartetto Furioso, nato da un’idea del chitarrista napoletano Aniello Desiderio, uno dei più straordinari chitarristi del mondo, vincitore di numerosi premi internazionali tra i quali: Havana, Cuba (1988), “F. Tarrega”, Benicasim, Spagna (1992), “J.J. Guerrero”, Madrid, Spagna (1994), “Città di Sanremo”, Italia (1994), Benicasim, Spagna (1992), Musikfest, Bremen Germania (1999).

“Il Fenomeno” …a century guitarist…, acclamato dalla stampa internazionale “grande trionfatore”, “il più brillante talento della decade”, “il musicista angelo”, nel 2009 crea il suo ultimo progetto “Aniello Desiderio’s Quartetto Furioso”, con gli altri due fratelli Gennaro (violino), Gaetano (pianoforte) e con il  percussionista Salvatore Minale. Da allora si sono esibiti in tutto il mondo, suonando per alcuni dei maggiori festival internazionali tra cui: Beethoven Fest, Musikfest di Bremen, International music fest di Koblenz, Art music fest di Belgrado, Musicfest di Mosca etc…

Il primo lavoro discografico in quartetto “4 and 4 Seasons Piazzola&Vivaldi”,  prodotto per la prestigiosa etichetta discografica TERMIDOR, ha riscosso un tale successo dalla critica mondiale da essere presente in più di 50 riviste specializzate e presentato per i Grammy Awards 2010.

Gennaro Desiderio e Salvatore Minale si esibiscono costantemente con i grandi nomi internazionali della musica Pop, Jazz e classica Napoletana attuando nelle reti Rai e Mediaset per spettacoli come Amici, Io canto, Festival etc…Gaetano Desiderio è impegnato nella didattica creando un metodo rivoluzionario per l’apprendimento della musica da parte dei giovanissimi.

Aniello Desiderio suona in tutto il mondo invitato dalle massime istituzioni musicali internazionali.

In questo straordinario concerto le melodie, le armonie, i ritmi e il sentimento de Le Quattro Stagioni di Vivaldi, e de Le Cuatro Estaciones Porteñas di Astor Piazzolla, si accosteranno  e si intersecheranno, dando vita a un’opera di irresistibile fascino.

Posto unico € 15 – studenti € 10

Apertura della biglietteria del Teatro un’ora prima del concerto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: