Marco Santarelli a Vasto con la Scienza in Valigia

imageMarco Santarelli e la sua Scienza in Valigia fanno tappa ancora in Abruzzo, a Vasto per un doppio appuntamento con la cultura.

La cultura scientifica non è solo, anzi non lo è quasi mai, chiusa nella stanza di un laboratorio o ingessata in un’aula di università. La cultura scientifica, basata sul presupposto che la scienza ha effetti continui su ogni aspetto della nostra quotidianità, può assumere forme e colori della musica, del teatro, e persino il gusto della buona cucina.

La scienza in Valigia, tra le sue tappe del tour italiano, arriva a Vasto il 7 dicembre con un doppio appuntamento: dalle 17.30 presso la Libreria Mondadori dove verrà anche presentato il testo “Sotto una cupola stellata”, scritto da Santarelli e la Hack, la presentazione sarà moderata dal giornalista Pino Cavuoti. L’ingresso è gratuito. A seguire, intorno alle ore 20.00, lo show di divulgazione scientifica continuerà presso la Gastronomia Macrobiotica Gomasio in via Naumachia (prenotazione obbligatoria al numero 339/5728586). Nello spettacolo sono inseriti esperimenti e momenti musicali live.

Marco Santarelli è un ricercatore teramano, esperto in Analisi delle Reti, Associato di Ricerca per Enti Internazionali e Direttore Ricerca&Sviluppo di Network, collaboratore storico dell’astrofisica Margherita Hack con cui ha ideato il progetto che sta presentando in tutta Italia.

Iniziato prima come prodotto televisivo su tv internazionali e nazionali ora La scienza in valigia è anche un CD di canzoni scritte e registrate dallo stesso Santarelli con la collaborazione di Alex Paolini nelle vesti di Brand Manager oltre che nelle vesti di musicista (batteria, percussioni) all’interno della formazione artistica. L’evento si svolge in collaborazione con Comma Srl, agenzia di comunicazione e organizzazione eventi. Tutte le informazioni dettagliate sull’evento sono reperibili sul sito www.commaeventi.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: