Roccaspinalveti. finto medico tenta di truffare e derubare un’anziana, arrestato

a71ec0494f39970ac028ee59b53a05fdPresentandosi come medico della ASL incaricato di farle una visita medica a domicilio, lo scorso 8 Ottobre, era riuscito ad intrufolarsi nell’abitazione di una 87enne di Roccaspinalveti sottraendole, poi, 2500 Euro che l’anziana custodiva in un comò della camera da letto. Ieri, i Carabinieri della Stazione di Roccaspinalveti e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vasto hanno notificato all’uomo, C.A. 46enne di Vasto  un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Vasto con l’accusa di furto aggravato. L’A.G., concordando con le risultanze investigative scaturite dalle puntuali e tempestive indagini svolte dagli uomini della locale Stazione Carabinieri di Roccaspinalveti che avevano immediatamente preso a cuore la vicenda, subito dopo la denuncia sporta dalla vittima, ha emesso l’ordine di custodia cautelare nei confronti dell’uomo disponendone la traduzione presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.
La vicenda evidenzia una delle tante subdole tecniche messe in atto dai malviventi per raggirare anziani e persone deboli. In tale quadro si invitano i cittadini che dovessero incappare in situazioni analoghe a segnalare, nell’immediatezza, quanto sta accadendo al numero di Emergenza (112) per consentire agli uomini dell’Arma e delle altre FF.PP. un tempestivo intervento.