Vasto. Riapre la Cripta di San Cesario

untitledOggi pomeriggio alle 18.30, alla presenza dell’arcivescovo della diocesi di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte, riapre ufficialmente la Cripta di San cesario, nella Chiesa di santa Maria Maggiore. La cerimonia a è  è in programma alle ore 18,30.Il lavoro è iniziato il 6 febbraio 2014 con la sistemazione dell’urna del Santo e di quella gemella che conserva tutte le reliquie della cripta. Nell’aprile 2015, dopo le necessarie autorizzazioni della Curia arcivescovile e della Soprintendenza, hanno avuto inizio le opere che hanno interessato le volte e le pareti e l’installazione di una nuova illuminazione. In preparazione dell’evento odierno, domenica scorsa si è tenuto un concerto per la raccolta di fondi con protagonista il Coro polifonico Histonium diretto dal maestro Luigi Di Tullio, con l’organista Franco D’Annibale. Tra i prossimi eventi quello di domani, sabato 31 ottobre alle 19 con la musica sacra nella cripta da parte dell’Ensemble Stella Nova diretto da Paola Stivaletta e infine, martedì 3 novembre, festa di San Cesario del Vasto, Messe in cripta alle 8 e alle 9.30 e solenne celebrazione liturgica in chiesa alle 18.