Fasti e feste, pancetta soffritta e mascherate

danza per il vitello d'oro-b

 

 

 

 

………………………………………………………

II.

Saporosa del maiale la carne e il lardo
scalda e corrobora la gente nel corto limbo
di Febbraio. La maschera copre e disvela,
da burla o più della stra-fottenza, le facce.

Giuseppe Franco Pollutri

“Dodici strofe, per un anno ancora”
Lunarie de lu Uašte – 2015

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: