La tragedia di Dio

Sardegna_unbimboseperso-W (1)

 

 

 

 

 

 

 

 

Tragico Dio,

Re dell’Universo, perché

d’un tratto

togli la vita all’essere che Tu,

“fin dal principio dei tempi”,

hai voluto, amato e creato?

 

Come può un figlio riporre

sua fiducia e fondata speranza

in un padre,

che per lui, ineluttabilmente,

nelle acque e nel fango,

resta travolto e perisce,

allorché Tu,

Padre Nostro che tutto puoi,

non preservi

e non dai scampo e salvezza

alle sembianti tue creature?

 

Giuseppe Franco Pollutri

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: