RASSEGNA ST…RAMBA del 5 giugno

RASSEGNNNNNNNNNNNNNNNAL’ALTOLÀ DEL PAPA.  IL LINGUAGGIO POLITICAMENTE CORRETTO MA IPOCRITA
E quindi scorretto, non adeguato alle funzioni. Spesso e volentieri da angiporto.
ILVA, TENSIONE SUL COMMISSARIO – IL GOVERNO NOMINA BONDI PER DECRETO: DURATA FINO A 36 MESI. IL PDL: IL TESTO È DA RIVEDERE – IL MINISTRO ZANONATO: NON È UN ESPROPRIO. QUINZI: A RISCHIO INVESTIMENTI DALL’ESTERO.
Saliva ( ma il termine giusto sarebbe più nauseabondo) sulla miseria di chi, in quella fabbrica, ha versato lacrime di sangue.
STOP ALLA SIGARETTA ELETTRONICA – IL DIVIETO PARTE DALLE SCUOLE
Giusto, prima che inventino la siringa elettronica. E nelle scuole vedrei bene i cartelli Vietato fumarsi e vietato puncicarsi. Pena l’esclusione.
CLINI: “PERSO TROPPO TEMPO,  I PIANI SONO SALTATI”
E pure le zampogne e le ciaramelle, nelle quali mai avete smesso di soffiare. Senza riuscire a suonarle.”
COSTI DEL GAS, L’ITALIA DEVE ALLINEARSI AGLI STANDARD EUROPEI
Necessita incrementare il consumo di pasta e fagioli.
DEBITI P.A., VIA AL DECRETO – PIU’ FONDI AI COMUNI, MENO ALLE IMPRESE
Comuni nel senso di “così così?). E, riguardo alle imprese, quelle che  imprendono o anche quelle che prendono soltanto?
SQUINZI SFERZA IL GOVERNO: “BASTA INUTILI POLEMICHE”
Mangia, bevi e fottitene…
RIFORME, ECCO I SAGGI – CONSULTAZIONE ON LINE SULLE PROPOSTE
Che saranno posposte…
EPIFANI, PRONTI SE IL PDL ROVESCIA IL TAVOLO
Nel caso abbiate bisogno di aiuto per rovesciarli addosso tutta la mobilia, basta un fischio …
UNIPOL, BERLUSCONI DECISE DA LEADER PDL
Unipoll …
ONIDA: QUALUNQUE COSA DICA LA CONSULTA IL CAVALIERE NON METTA A RISCHIO LE RIFORME.
Per forza, se non riformate lui, a chi dare la colpa?
I DUBBI DI SILVIO: LA TREGUA NON FUNZIONA
Un consiglio: prova con la trebbia…
VALERIO ONIDA: ANCHE SE FOSSE ACCOLTO IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO, LE CONSEGUENZE SUL PROCESSO MEDIASET NON LE DECIDE LA CORTE.
Probabilmente impedita.
GRILLO: SONDAGGIO WEB ANTI-GIORNALISTI
A me sto’sto signore barbuto sembra quello che avevano buttato nel pozzo nero e – i farabutti che lo spinsero – stavano a controllare quando si sarebbe ingurgitato. E lui, infame: Inutile che state a guardà, io sono “mangiato e bevuto”.
RIMPATRIO DELLA KAZAKA ALMA SHALABAYEVA. FARNESINA: NOI ALL’OSCURO
Enel: E cosa pretendete se non pagate le bollette?
VIETATA LA SIGARETTA ELETTRONICA A SCUOLA
Vietare anche la scuola a chi fuma. E – tra non molto – a chi userà la siringa elettronica.
L’AQUILA: CONSIGLIO: CINQUE POSTI IN PIU’
L’equivalente – come minimo – di 15 posti di lavoro alla classe operaia. Forse più.
PESCARA – IL RITORNO DEL PESCE FRESCO FA FELICI IL COMMERCIO.
E anche i commercianti. Fresco al punto che se si mette la mano sopra si rischia d’essere congelati.
Pensierino così così: Il pesce puzza dalla testa, il pescivendolo dalle mani. A volte anche dalla coscienza.

L’AQUILA, PIU’ FONDI. MA NIENTE MILIARDO
Al massimo un biliardo. In buone condizioni.
L’ AQUILA – PAGANO: IL TERREMOTO HA SEGNATO LA LEGISLATURA.
Segato a dito? Quale dito?
L’AQUILA- ISOLATORI SISMICI INADEGUATI – IL COMUNE CHIEDE I DANNI-
Doveva pensarci il Governo centrale o il Comune, se al corrente dei rischi? O stare al comune significa semplicemente fare comunella?